Bonifica Campo Inumazione Giardino di Arimatea

Dall'istituzione
     

Ai sensi dell' articolo. 32 del Regolamento di Polizia Mortuaria, approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n°118/c del 28.12,2012. stante la carenza e l'indisponibilità di posti salma all'interno dei campi d'inumazione del Gran Camposanto , al fine di bonificare e riutilizzare l'area, come previsto dall'art.2 del suddetto Regolamento, si procederà a datare dal 04/11/2021, all'esumazione d'ufficio delle salme inumate in data anteriore al 31/10/2011 presso il campo d'inumazione denominato "Giardino d'Arimatea ".

All'atto dell'esumazione i resti delle salme, completamente mineralizzati, saranno raccolti in cassettine ossuarie e collocate nell'ossuario comunale o in cellette in concessione onerosa qualora esistano degli eredi che en facciano specifica richiesta.

Le salme eventualmente non decomposte, malgrado il decennio trascorso, saranno sistemate nei riquadri del cimitero da destinare alle inumazioni.

Gli interessati dovranno attivarsi, al fine di comunicare l'opportuna decisione sulla destinazione dei resti mortali del defunto, inoltrando regolare istanza presso lo sportello telematico del Servizio Cimiteri.

In caso di disinteresse da parte dei familiari o di assenza di diversa comunicazione circa la destinazione dei resti mortali , gli stessi saranno mantenuti in deposito per 30 giorni dalla data di esumazione, procedendo poi al loro conferimento nell'ossuario comunale, a titolo gratuito.

Il presente avviso sarà affisso presso gli uffici del Servizio Cimiteri e nei riquadri da bonificare.

Si precisa che tale forma di affissione costituisce, ai sensi dell'art.32 comma 6 del Regolamento di Polizia Mortuaria formale notifica agli interessati.

 

Ultimo aggiornamento: 20/10/2021 10:40.14